RESURFACE FESTIVAL DI SGUARDI POSTCOLONIALI

FABRITIA D'INTINO E FEDERICO SCETTRI

FABRITIA D'INTINO E FEDERICO SCETTRI

Fabritia D’Intino (ITA,1986) si laurea nel 2008 presso L’Accademia Nazionale di Danza di Roma e nel 2011 presso Artez Hogeschool ad Arnehm (NL). Dal 2012 lavora come danzatrice freelance e sviluppa i suoi progetti prevalentemente in collaborazione con artisti interdisciplinari. Dal 2013 è coordinatrice artistica di B.I.D.E. – Barcelona International Dance exchange.Nel 2017 il suo solo “Wannabe”, creato con il musicista Federico Scettri, vince diversi premi. Dal 2018 è performer e artista associata presso la compagnia Chiasma di Salvo Lombardo (Roma).

Federico Scettri (Roma, 1985) è un musicista e compositore. Inizia presto lo studio della batteria  formandosi nell’ambito del jazz italiano. Suona con diverse band in Italia e all’estero con repertorio pop, jazz e sperimentale collaborando con nomi importanti del panorama contemporaneo fra cui Gianluca Petrella, Giovanni Guidi e Francesco Bearzatti. Dal 2016 comincia a dedicarsi anche alla creazione di musiche originali per la danza contemporanea in Italia e in Francia collaborando con le coreografe Fabritia D’Intino e Clementine Vanlerberghe.