RESURFACE FESTIVAL

LIRYC DELA CRUZ

regista e artista

LIRYC DELA CRUZ

Regista e artista di Tupi, South Cotabato a Mindanao, Filippine, e attualmente residente a Roma, Italia. Le sue opere sono state selezionate e proiettate in diversi festival internazionali di cinema ed eventi artistici a Locarno, Berlin, New York, Taiwan, ecc. I suoi film sono tematicamente legati alle sue origini, alla sua storia e alla sua psicologia personale. È stato un collaboratore del regista indipendente filippino Lav Diaz. È anche considerato uno dei rappresentanti del movimento del cinema lento (Ji.hlava IDFF ’18). Nel 2020 è stato selezionato come uno dei giovani registi emergenti alla Berlinale Talents durante il 70° Festival Internazionale del Cinema di Berlino. Attualmente, Dela Cruz è stato selezionato dal Teatro di Roma per partecipare al progetto INFRA per il 2020-2021. Ha anche ricevuto il premio Artissima 2020 e il Torino Social Impact Art Award per il suo progetto Il Mio Filippino, un progetto che si concentra sull’invisibilità dei lavoratori domestici filippini in Italia e in altri territori. Recentemente, Dela Cruz e il suo progetto Il Mio Filippino sono stati selezionati dalla Cité internationale des arts di Parigi, Francia, per il programma di residenza 2022. Nel 2021 il magazine EXIBART ha annoverato Delacruz trai i 222 artisti emergenti più significativi in Italia.

in collaborazione con

con il contributo di