RESURFACE FESTIVAL DI SGUARDI POSTCOLONIALI

MARGHERITA LANDI

Danzatrice, coreografa e antropologa

MARGHERITA LANDI

Danzatrice, coreografa e antropologa. Il suo lavoro artistico nasce da studi pratici e teorici su percezione e attenzione per poi concentrarsi su corpo, tecnologia e sulla trasformazione dei rituali messa in atto dall’interazione digitale. Tra i suoi progetti: “Dance for Smartphone”, “The Vulnerable Technology Inside of us”, “P2P, nuove forme di mancanza nell’era digitale”. Ha lavorato con Iraqi Bodies, Yumiko Yoshioka, Monocollective, Company Blu,  Zoya Sardhashti, Virgilio Sieni, TSKrypton.