RESURFACE FESTIVAL

QUESTA NON È UNA PERFORMANCE

QUESTA NON È UNA PERFORMANCE

workshop a cura di Wissal Houbabi

Il workshop “questa non è una performance” intende esplorare il tema del razzismo istituzionale e come si ripercuote nello spazio pubblico e privato.
Si baserà su un gruppo di attivisti antirazzisti che verrà coordinato dalle direttive della Houbabi come se fossero degli attori di teatro.
Questo workshop proverà a, creare insieme agli attivisti, una condizione di impotenza e alienazione radicata in maniera strutturale e sistemica, dovranno rispondere ad ogni mio comando senza alcuna esitazione e annullarsi in funzione al sistema che creerò, che possa sembrare o meno sensato. Questo workshop giocherà tra esercizi estremamente violenti a sollecitazione di situazioni spensierate, sarà pesato anche il gesto di un sorriso fino a chiudere il cerchio e ritrovarci in quello che è sempre il classico inizio di una conoscenza: la fine del workshop è l’inizio di un incontro che si porta con sé un posizionamento che è possibile esplorare insieme.
“Questa non è una performance” è dedicato a Youns Boussettaoui ucciso dall’assessore Massimo Adriatici, sarà invitata ad assistere la sorella Bahija Boussettaou

POSTI LIBERI

Iscriviti qui

VAI AL FORM

QUANDO

Venerdì 3 dicembre

ore 14.30/17.30

DOVE:

Auditorium Goethe-Institut, Roma

INFO

INGRESSO GRATUITO

in collaborazione con

con il contributo di